Ryanair è davvero terribile?

Domande, risposte e consigli...
teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » mar apr 01, 2014 4:42 pm

Salve a tutti.
Mi sono presentato in un altro post, ad ogni modo ieri ho inviato la candidatura per il recruitment day del 7 maggio a Bergamo e ho ricevuto la mail contenente l'invito.
Ora, io un lavoro ce l'ho già: lavoro in boutique a Milano part time. Prima ero full time (tra l'altro presso un brand molto esclusivo) ma per assurdo mi serviva un part time e ho cambiato.
In realtà quindi non è che io sia alla disperata ricerca di un altro impiego, si tratterebbe più che altro di curiosità, ma ammetto che non mi dispiacerebbe affatto se il mio destino non fosse quello di vendere articoli di lusso (anche se mi sto laureando alla fine probabilmente continuerei a fare questo mestiere) ma di fornire un impeccabile customer care a bordo di un aereo, sempre in giro da una città all'altra, da un paese all'altro.
A quanto pare l'unico modo per entrare sembra essere quello di rivolgersi a Ryanair o Easyjet, ma quest'ultima non mi risulta dal sito che abbia alcuna posizione aperta al momento quindi ho scelto di candidarmi presso Ryanair.
A questo punto però sorgono le domande, dato che leggendo su internet ho letto tantissime (ma veramente tantissime!) recensioni italiane ma soprattutto di stranieri che raccontano di essere stati sfruttati, di aver pagato per il corso e poi di aver volato pochissimo, di aver avuto stipendi da fame e di essere stati lasciati a casa quasi allo scadere del primo anno, dato che entro 12 mesi ti possono licenziare in ogni momento.
Al che mi chiedo:
1) è vero che si lavorerebbe solo 9 mesi l'anno e che per 3 mesi invernali sei obbligato a stare a casa NON PAGATO ma senza nemmeno la possibilità di trovarti un impiego temporaneo? (e poi voglio vedere uno cosa trova in 3 mesi)
2) è vero che Ryanair non si è adattata alla normativa italiana e che quindi chi lavora per questa compagnia non versa contributi allo Stato e quindi non matura anzianità ai fini pensionistici?
3) al di là di quello che viene sbandierato sul sito di crewlink e penso anche ai recruitment days, come si fa a guadagnare abbastanza per ripagarsi le spese del corso e allo stesso tempo sopravvivere? soprattutto se si è lontani da casa e magari pure all'estero
4) Ryanair non ti aiuta a trovarti una sistemazione? ho letto un commento di un padre di una ragazza che aveva appena iniziato a lavorare per Ryanair e che era stata chiamata a volare dopo neanche 2 giorni dal suo arrivo nel paese ed era stata costretta a dormire di notte per terra perché non aveva ancora una sistemazione...
5) Si è pagati solo per le ore che si passa in volo? Ho letto che nelle ore tra un volo e l'altro, oppure durante i briefing e altre attività a terra, non si è pagati. E nemmeno durante le giornate di reperibilità in cui sei obbligato a stare in aeroporto o in casa ma non sei pagato a meno che non ti chiamino. Mi sembra una situazione al limite della legalità...

ed infine:

6)Come mai Ryanair continua ad assumere personale? Molto più di easyjet a quanto pare. Non sarà che forse è perché la stragrande maggioranza si dimette o viene lasciata a casa dopo neanche 1 anno? Altrimenti davvero non me lo spiego... A me che lo vorrei fare più che altro per spirito di avventura mi puzza tutto molto di bruciato...

Prima di sentirmi dire che se ho così tanti dubbi tanto vale lasciar perdere, rispondo anticipatamente che solo un ingenuo non si farebbe le stesse domande, di fronte ad una marea di commenti e articoli (anche di testate importanti come The Guardian) che fanno accapponare la pelle. esiste addirittura un sito/blog http://ryanairdontcarecrew.blogspot.it/ dove vengono puibblicate le denunce di ex dipendenti e loro parenti.

Grazie per le risposte

giada9
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:18 am

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda giada9 » mer apr 02, 2014 10:21 am

ciao sono giada una ex cc Ryanair.
si Ryanair è terribile, anzi non è terribile E' UNA MERDA.

teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » mer apr 02, 2014 12:42 pm

giada9 ha scritto:ciao sono giada una ex cc Ryanair.
si Ryanair è terribile, anzi non è terribile E' UNA MERDA.


Scusa, potresti raccontarmi/ci qualcosa di piu' specifico?

Possibile che tra i tanti utenti che hanno scritto nei topic relativi a crewlink e ryanair non abbiano nlla da dire al riguardo? Forse in questo forum non saremo in tanti, ma non posso credere che nessuno si sia mai posto queste domande o non sia mai venuto a conoscenza di queste problematiche!

giada9
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:18 am

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda giada9 » mer apr 02, 2014 2:06 pm

Ciao... Allora da dove comincio? Ryr e' una compagnia che sfrutta al massimo i lavoratori. Io ho visto gente lavorare in brutte condizioni tipo ossa rotte , con febbre... Ecc solo perché se chiami malato ti segano e ti negano il contratto permanente. Non ti aiutano per niente, io avevo mia madre seriamente ammalata e chiesi per il trasferimento a Roma dato che mi avevano spedito a charleroi e dopo avermi chiesto la cartella clinica mi hanno detto , due mesi dopo, che non sapevano ne quando n'è come potevo andare a Roma. In qualsiasi altra compagnia o azienda avrei potuto mettere in causa i sindacati ma in ryr e' vietato far parte di associazioni sindacali. Non so se hai altre domande... Questo forse può bastare

giada9
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:18 am

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda giada9 » mer apr 02, 2014 2:14 pm

Per rispondere alle tue domande
L'alloggio te lo trovi e te lo paghi idem x fare su e giù casa aereo porto

Non vengono pagati contribuiti e malattie

Quello di cui parli non è esatto ; non si sta a casa 3 mesi. Coloro che vogliono possono usufruire delle ferie non retribuite ovvero sei in ferie senza essere pagato.

Si viene pagati x il volato e basta. Se oggi io volo 8 ore, ma ho un ritardo e alla fine lavoro 12 ore sempre 8 ore mi pagano

Il limite della legalità non è nuovo in ryr. Non a caso infatti la società non aderisce a nessuna normativa europea sul Lavoro e la Francia non ha per questo permesso loro di aprire la base sul loro territorio

swimming3
10
10
Messaggi: 25
Iscritto il: gio nov 14, 2013 9:38 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda swimming3 » mer apr 02, 2014 2:54 pm

"fornire otttimo customer service" non si addice proprio ad aerolinee come ryanair!! Teo da come scrivi deduco che non sei mai stato assisstente di volo..ti spiego come funziona : fai la selezione se la passi fai il corso (spesso le compagnie ti danno o una piccola somma per prime spese,o t passano alloggio, oppure nulla ..dipende..ryanair il corso te lo fa pagare 3000euro e cè da studiare tosto se nn superi il corso te ne torni a casa..questo vale x tte le aerolinee xò se ti assume ryan sappi ke paghi ma nn sarai rimborsato)

quando inizi a lavorare spese di alloggio sn tte a carico tuo, sempre e cmq in tute le aerolinee. Gli stipendi medi di un assist di volo va dai 1100 fino a 1700 euro,dipende x ki.lavori e ke tratte fai.
Il customer service sulle navette (ovvero voli avanti-dietro operati da compagnie cm ryan e easyjet) non è proprio contemplato, sorriso si..cortesia ma quello ke vuoi fare tu lo puoi fare solo nelle prime clasi di compagnie grandi dove un biglietto costa 4000euro! se un volo costa 15euro sai che categoria d passeggero trovi? i bassifondi dell umanità, ragazzini urlanti e maleducati, gente "casciarona" come si dice dalle mie parti non hai MINIMAMENTE idea di cosa significhi gestire queste persone! tu dici "scusi la borsa sui posti alari nn puo starci durante decollo e atterraggio prego la metta in cappelliera" e quelli "che vuoi? (dandoti del tu urlando) non ci penso proprio no no" e te devi intervenire urlando d rimando x farti rispettare. Ma chi lavora in Ryan qsto te lo sa raccontare meglio!

i contratti al di fuori di ryan sono cm tt i contrstti italiani: a termine, rinnovabili,indeterminato è termine sconosciuto e se finiti i mesi d impiego rimani a casa non ti pagano mica ma questo in tt i lavori. Solitamente malattia, permessi ecc vengono ripartiti secondo legge italuana. Ryan so ke nn lo fa ma gli altri si

swimming3
10
10
Messaggi: 25
Iscritto il: gio nov 14, 2013 9:38 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda swimming3 » mer apr 02, 2014 3:00 pm

...anche sr secondo me la piu terribile rimane la qatar airways...c era un sacco di gente ex ryanair ke si sn pentiti amaramente di averla mollata x la qatar e voleva tornarci!! ho detto tutto!!!!

teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » mer apr 02, 2014 3:37 pm

giada9 ha scritto:L'alloggio te lo trovi e te lo paghi idem x fare su e giù casa aereo porto

Ma se uno e' stanziato all'estero e quindi non ha la macchina in quel paese, come fa a moversi? E per trovare una sistemazione? Ok, bisogna sapersi adattare certo, ma mi sembra un po' difficile come cosa, fare tutto da soli intendo. Tu come ci sei riuscita?

giada9 ha scritto:Non vengono pagati contribuiti e malattie

Scusa ma questo non capisco come sia possibile... La legge PREVEDE che se uno sta a casa abbia comunque diritto alla retribuzione! Come fa Ryanair a non rispettare questa legge? Ho letto anche io che la Francia l'ha multata pesantemente (mi sembra 8 milioni di euro) ma pensavo che si fosse adeguata anche in Italia nel frattempo.

giada9 ha scritto:Coloro che vogliono possono usufruire delle ferie non retribuite ovvero sei in ferie senza essere pagato.

Mi sembra di aver letto pero' che le ferie arrivano a un massimo di 20 giorni. Quindi la storia dei 3 mesi a casa e' una bufala?

giada9 ha scritto:Si viene pagati x il volato e basta. Se oggi io volo 8 ore, ma ho un ritardo e alla fine lavoro 12 ore sempre 8 ore mi pagano

Assurdo...

Io infatti non ho mai fatto l'assistente di volo. Diciamo che mi affascinava il tipo di carriera, almeno fino a prima di leggere certi raccoti dell'orrore... Mi chiedo pero' come mai tanti anche qui sul forum vogliano cimentarsi in questa sorta di avventura che pero' sembra inevitabilmente destinata a schiantarsi (tanto per citare un disastro aereo).

Forse fare la gavetta per ryanair o crewlink che dir si voglia, puo' almeno aprire qualche porta presso le altre compagnie? Oppure al contrario se vedono che sei stato lasciato a casa, o che ne sei andato, dopo neanche un anno allora non ti prendono nemmeno? te

giada9
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:18 am

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda giada9 » mer apr 02, 2014 5:11 pm

Ma se uno e' stanziato all'estero e quindi non ha la macchina in quel paese, come fa a moversi? E per trovare una sistemazione? Ok, bisogna sapersi adattare certo, ma mi sembra un po' difficile come cosa, fare tutto da soli intendo. Tu come ci sei riuscita

PAGANDO TUTTO DI TASCA MIA! COME TUTTI!

Scusa ma questo non capisco come sia possibile... La legge PREVEDE che se uno sta a casa abbia comunque diritto alla retribuzione! Come fa Ryanair a non rispettare questa legge? Ho letto anche io che la Francia l'ha multata pesantemente (mi sembra 8 milioni di euro) ma pensavo che si fosse adeguata anche in Italia nel frattempo

NO, ANZI RYR CONTINUA A PAGARE MULTE PER CONTINUARE A VOLARE

SI, I TRE MESI SONO UNA BUFALA

MA COME FANNO A RIPRENDERTI? TU NON SAI CHE TURN OVER CHE C'è IN RYR...CE CONTINUAMENTE BISOGNO DI PERSONALE Perché IN MOLTI MOLLANO PER QUALCOSALTRO

SCORDATI CREWLINK E QUELL'ALTRO Perché LAVORANO SOLO PER RYANIAR. VUOI VOLARE? CERCA ALTRE COMPAGNIE. E ACCONTENTATI DI UNA BASE NON ITALIANA, A FARE TRASFERIMENTO FAI SEMPRE IN TEMPO.

teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » mer apr 02, 2014 5:38 pm

giada9 ha scritto:SCORDATI CREWLINK E QUELL'ALTRO Perché LAVORANO SOLO PER RYANIAR. VUOI VOLARE? CERCA ALTRE COMPAGNIE. E ACCONTENTATI DI UNA BASE NON ITALIANA, A FARE TRASFERIMENTO FAI SEMPRE IN TEMPO.


"Quell'altro" credo sia la St James (o simile) e se nn sbaglio e' fallita, quindi rimane solo Crewlink.
Da quello che dici (e non ho motivo di dubitarne) sembra quasi che a lavorare per Ryanair uno rischi seriamente di andare in perdita invece che guadagnare...
Speravo almeno che potesse essere un trampolino di lancio. Quasi quasi aspetto ottobre, quando a Roma ci sara' il prossimo corso Alitalia per assistenti di volo (alla modica cifra di 2000 euro) oppure aspetto che Easyjet apra delle posizioni!
Gli altri che hanno gia' fatto il colloquio con Ryanair o che hanno intenzione di presentarsi ai preossimi recruiting days cosa ne pensano?

giada9
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:18 am

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda giada9 » mer apr 02, 2014 11:38 pm

Lavorare in ryr e un ottimo trampolino di lancio soprattutto una volta che lasci per andare da un'altra ... Gli ex di ryr sono apprezzati perché si sa che sanno lavorare sotto pressione e stress. Non so come ti va di pagare 2000 euro per Alitalia che ti da un fisso di 500 euro e non garantisce nulla come contratto... All'inizio in questo lavoro devi farti i bagagli e andare ... A tornare fai sempre in tempo. Le compagnie italiane non assumono più da molto tempo... Ma tu ti informi? Ora Easyjet ha aperto bando x Londra e Amburgo io ho già mandato la candidatura

swimming3
10
10
Messaggi: 25
Iscritto il: gio nov 14, 2013 9:38 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda swimming3 » gio apr 03, 2014 9:05 am

teo non si deve MAI pagare per fare un corso...i corsi sn gratuiti anzi spesso vieni pagato xke cmq è nell interesse della compagnia ke t assume fartelo fare. Se tu paghi 2000 euro x una cosa ke 1) dura 1mese 2) non t è utile da nessun altra parte è assurdo spenderli. Nessuna compagnia fa pagare, NESSUNA eccetto la poveraccia di alitalia (che una volta regalati i duemila euro NON t aasumeranno) e ryanair. secondo me tta la gente che si butta in ryan o si accontenta davvero d poco o nn sa cosa gli spetta.
Per il resto cm dice Giada se sei all estero e devi procurarti alloggio e mezzi ti dai da fare prima della partenza

teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » gio apr 03, 2014 10:34 am

giada9 ha scritto:Lavorare in ryr e un ottimo trampolino di lancio soprattutto una volta che lasci per andare da un'altra ... Gli ex di ryr sono apprezzati perché si sa che sanno lavorare sotto pressione e stress. Non so come ti va di pagare 2000 euro per Alitalia che ti da un fisso di 500 euro e non garantisce nulla come contratto... All'inizio in questo lavoro devi farti i bagagli e andare ... A tornare fai sempre in tempo. Le compagnie italiane non assumono più da molto tempo... Ma tu ti informi? Ora Easyjet ha aperto bando x Londra e Amburgo io ho già mandato la candidatura


Avevo pensato ad Alitalia per il semplice motivo che il corso sarebbe a Roma quindi mi verrebbe più semplice trovare un alloggio lì piuttosto che altrove, e soprattutto perché è un corso riconosciuto a livello europeo, a differenza di quello di Crewlink che vale solo per Ryanair.
Le opportunità di easyjet per Gatwick e Amburgo le ho viste ma semplicemente volevo aspettare che si aprissero delle selezioni in italia, dato che non posso permettermi di prendere giorni di ferie per fare 1 colloquio all'estero...
Se non mi informassi non avrei cercato in tutto il web informazioni sulle compagnie aeree, ti pare?
E pensare che mi ha mandato una mail Emirates per un open dai l'11 aprile a venezia ma dubito che il mio capo mi dia 2 giorni liberi...anche perché se mi andasse di culo che mi fanno passare le selezioni, la settimana dopo non avrei altri 2 giorni per ritornare là e fare il secondo colloquio.

Il mio scrupolo principale è che avendo quasi 25 anni, anche se ho un'ottima esperienza nel customer service temo di essere già al limite dell'età...probabilmente se devono assumere qualcuno senza esperienza, scelgono ragazzi di 20-22 anni.

swimming3
10
10
Messaggi: 25
Iscritto il: gio nov 14, 2013 9:38 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda swimming3 » gio apr 03, 2014 12:11 pm

se t riferisci alle aerolinee a loro non gliene frega nulla se hai esperienza o meno, x loro è la giusta personalità che conta, il carattere...se tu sai fare ottimo customer service ma non sai lavorare in squadra, hai un modo d porti timido o prepotente o t vergogni allora non ti prenderanno mai ai voglia a fare corsi!! il limite massimo d assunzione è 33-35 anni x cui hai tempo. Peró scusa se ti faccio notare una cosa: capisco il fatto d comodità d farlo a Roma il corso, xò parti gia MALISSIMO: un vero assistente di volo non ha mai problemi di comodità, lui se cè da lavorare 29 gg non stop lo fa, se ti basano a milano o in culo alla svizzera tu vai e senza discutere se vuoi lavorare altrimenti fai un lavoro normale. Il nostro non lo è. Altra cosa:sai ke se decidi d fare questo (inutilissimo e costosissimo) corso Alitalia dovrai a prescindere mollare il tuo lavoro? sono corsi full time e se lo fai "x te stesso" sappi ke stai regalando i tuoi soldi a buffo. Altra cosa:TUTTI i corsi x assistenti d volo (gratuiti o x cui vieni pagato) sono validi a livello europeo!!! TUTTI! ma t svelo una cosa ke nn sai visto ke nn sei del mestiere: anke se tu fai un corso, x esempio , in alitalia,vieni assunto x dire 6mesi e non t rinnovano, se poi vieni successivamente preso diciamo alla air Italy, il corso lo rifai tutto daccapo !!! eh gia, xke ogni aerolinea ha la sua procedura d sicurezza, i suoi standard e ovviamente aerei diversi. Alla luce di tt questo, se proprio nn sai cm spendwre duemila euro compraci una vacanza fai prima ;)

teo89
10
10
Messaggi: 10
Iscritto il: lun mar 31, 2014 6:47 pm

Re: Ryanair è davvero terribile?

Messaggioda teo89 » gio apr 10, 2014 12:45 pm

swimming3 ha scritto:Alla luce di tt questo, se proprio nn sai cm spendere duemila euro compraci una vacanza fai prima ;)


Ok, ho abbandonato l'idea di buttare 2000 euro per Alitalia (pur avendo qualche risparmio, non sono per niente ricco...) ma mi sono deciso a partecipare al recruitment day di maggio a Bergamo. Sia chiaro: NON ho nessuna intenzione di accettare alcun tipo di proposta, ma sono veramente curioso di sentire quello che hanno da dire, e di assaggiare anche solo un pizzico del mondo aeronautico. Tanto il passaporto era in scadenza e lo dovevo rinnovare per forza, quindi ho deciso che la spesa del biglietto andata e ritorno per Bergamo tutto sommato vale l'occasione di sentire le balle che racconteranno!
Dato che non ho idea di come si svolgerà la giornata, spero di avere l'occasione di fare a loro le stesse domande "scottanti" che ho fatto a voi...e poco me ne frega se mi cacceranno fuori, ma almeno una qualche risposta dovranno inventarsela!


Torna a “A/V”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti