Nuove Norme di Sicurezza

Controlli e metodi di sicurezza
Avatar utente
747alex
1
1
Messaggi: 3731
Iscritto il: mer mar 22, 2006 9:04 pm

Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda 747alex » sab ago 12, 2006 7:36 pm

Nuove Regole di Sicurezza negli Aeroporti
dell'Unione Europea

Al fine di proteggere i passeggeri dalla nuova minaccia terroristica costituita dagli esplosivi in forma liquida, l’Unione Europea (UE) ha adottato nuove regole di sicurezza che limitano la quantità di sostanze liquide che è possibile portare attraverso ed oltre i punti di controllo di sicurezza aeroportuale. Alle nuove regole sono soggetti tutti i passeggeri in partenza dagli Aeroporti dell’Unione Europea, compresi i voli nazionali, qualunque sia la loro destinazione.

Ciò significa che ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale ciascun passeggero ed il relativo bagaglio a mano saranno controllati per individuare, oltre agli altri articoli già proibiti dalla normativa vigente, anche eventuali sostanze liquide. Le nuove regole non pongono alcun limite alle sostanze liquide che si possono acquistare presso i negozi situati nelle aree poste oltre i punti di controllo o a bordo degli aeromobili utilizzati da Compagnie Aeree appartenenti all’Unione Europea.

Le nuove misure si applicano a partire da lunedì 6 novembre 2006 in tutti gli Aeroporti dell’Unione Europea, nonché in Norvegia, Islanda e Svizzera.


COSA C'È DI NUOVO?

All’atto della preparazione del proprio bagaglio
Mentre non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di controlli di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità .

Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi) ed i recipienti in questione dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).

Dovrà essere possibile chiudere il sacchetto con il rispettivo contenuto (cioè i recipienti dovranno poter entrare comodamente in esso). Per ogni passeggero (infanti compresi) sarà permesso il trasporto di uno ed un solo sacchetto di plastica delle dimensioni suddette (ved. illustrazione).

Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini.

In Aeroporto

Al fine di agevolare i controlli è obbligatorio:

*

presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano, affinché siano esaminati;
*

togliersi giacca e soprabito: essi verranno sottoposti separatamente ad ispezione;
*

estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili e gli altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione. Essi verranno ispezionati separatamente rispetto al bagaglio a mano.



I liquidi comprendono:

* acqua ed altre bevande, minestre, sciroppi
* creme, lozioni ed olii
* profumi
* sprays
* gel, inclusi quelli per i capelli e per la doccia




* contenuto di recipienti sotto pressione, incluse schiume da barba, altre schiume e deodoranti
* sostanze in pasta, incluso dentifricio
* miscele di liquidi e solidi
* mascara
* ogni altro prodotto di analoga consistenza*


* Prodotti di analoga consistenza :

Non ammesso


Ammesso
Crema di cioccolata Sandwich preparati con crema di cioccolato
Burro di arachidi Sandwich preparati con burro di arachidi
Mascara liquido Cipria, fard
Lucida labbra liquido Rossetto solido
Yougurt, formaggio fresco
Formaggio squagliato (es. camembert) Formaggi in forma solida (es. edam, parmigiano)
Deodoranti aerosol, roll on Talco in polvere
Lista suscettibile di ulteriori sviluppi





COSA NON CAMBIA?



E’ ancora possibile:

1.

trasportare liquidi all’interno del bagaglio da stiva (come già accennato, le nuove regole riguardano solo il bagaglio a mano);
2.

trasportare, all’interno del bagaglio a mano, possibilmente limitandoli a quanto necessario per il viaggio aereo, medicinali e prodotti dietetici, come gli alimenti per bambini. Potrebbe essere necessario fornire prova dell’effettiva necessità ed autenticità di tali articoli;
3.

comprare liquidi come bevande e profumi, conservandone la prova d’acquisto, nei negozi, nei Duty Free situati oltre i punti di controllo di sicurezza, ed a bordo degli aeromobili utilizzati dalle Compagnie Aeree dell’Unione Europea. I prodotti acquistati presso i Duty Free ed a bordo dei suddetti aeromobili saranno consegnati in sacchetti sigillati che si consiglia di non aprire prima di essere arrivati alla destinazione finale. In caso contrario, transitando presso gli eventuali aeroporti intermedi, i liquidi acquistati potrebbero essere sequestrati ai controlli di sicurezza.



Tutti questi liquidi sono in aggiunta alle quantità che devono essere contenute nel sacchetto di plastica trasparente e richiudibile precedentemente menzionato.



In caso di dubbi, prima di intraprendere il viaggio è bene rivolgersi alla propria compagnia aerea o agente di viaggio.

Si prega di essere cortesi e di collaborare con gli addetti alla sicurezza ed il personale della compagnia aerea.

Fonte: Enac.italia.it

marcocris
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ago 25, 2010 8:48 pm

Re: Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda marcocris » mer ago 25, 2010 9:22 pm

Salve mi chiamo Marco,

sono perplesso per ciò che mi è successo:
ho passato i consueti controlli ieri a LINATE e oggi a CAPODICHINO (24 e 25/08) senza problemi.
Una volta a casa mi sono accorto che in un astuccio dove tengo penne, matite, graffette ecc. c'era un contenitore con ben 8 lame di ricambio per taglierino che non ricordavo di avere.
Mi chiedo quindi per quale motivo sopportiamo code infinite per i controlli di sicurezza dove "sequestrano" termometri e boccette di profumo mentre si passa indisturbati con una borsa piena di lame...
Non viaggio in aereo molto frequentemente, quindi non so se la mia è una situazione comune.

Grazie
Saluti, Marco

Avatar utente
Rivicklaus
9
9
Messaggi: 69
Iscritto il: mar apr 15, 2008 5:17 am
Località: Gallarate, Italy

Re: Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda Rivicklaus » gio ago 26, 2010 2:09 pm

Ciao Marco,
in base a ciò che posso dedurre, è permesso portare in stiva qualsiasi oggetto venga considerato innocuo...ora la presenza di 8 lame da taglierino in un astuccio potrebbe essere considerata, la ove i controlli sono più severi, un pericolo. Pur essendo le regole a riguardo piuttosto chiare, ovvero è proibito portare con se oggetti che possano risultare pericolosi (es.forbici, coltelli, mazze da golf, ecc...), in pratica è comunque soggettivo il modo in cui gli oggetti vengono considerati più o meno innocui. Ti faccio un esempio, mi è capitato spesso di portare con me uno o più cavatappi (di quelli tipo tira bouchon, da cameriere, con coltellino estraibile) all'interno del bagaglio a mano, ed è capitato che fosse lasciato passare senza problemi. Il motivo per il quale chi effettua i controlli chiuda un occhio e faccia passare questo tipo di oggetti che potrebbero comunque rivelarsi pericolosi (ma bada bene, qualsiasi oggetto può rivelarsi pericoloso se usato in maniera impropria) e non dei contenitori con acqua è piuttosto semplice, un liquido è obiettivamente più pericoloso rispetto a questo tipo di oggetti ai fini di un eventuale sabotaggio poichè, come ben saprai, vi sono liquidi molto pericolosi che vanno dall'infiammabile, al corrosivo, al tossico o addirittura all'esplosivo. E' quindi necessario per evitare attese interminabili ai controlli eliminare gli oggetti più strettamente pericolosi (di sicuro se nel bagaglio a mano avevi un coltello tipo butterfly non avresti passato il controllo..)quali i liquidi e, per restringere i tempi, tralasciare quelli di uso comune...Ripeto ciò è molto a discrezione di chi effettua il controllo, pur essendo le regole ben chiare e scritte ovunque...pertanto non dappertutto ti avrebbero lasciato passare con delle lamette...
Spero di averti, almeno in parte, tolto qualche dubbio...se hai altre domande son felice di risponderti col poco che riesco a dedurre dalla mia esperienza..a presto!

marcocris
Messaggi: 2
Iscritto il: mer ago 25, 2010 8:48 pm

Re: Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda marcocris » gio ago 26, 2010 3:35 pm

Grazie,
devo amettere che ho sempre considerato questi controlli come un'operazione "meccanica", senza pensare alla discrezionalità e al buon senso degli operatori che li effettuano.
In effetti, leggendo le tue cosiderazioni, mi sembra strano che in entrambe le occasioni ci possa essere stata la stessa superficialità.
Sapendo che le attese potrebbero essere ben più lunghe, ora le affronterò con un altro spirito!

Grazie ancora

Marco

dennisso77
Messaggi: 1
Iscritto il: lun apr 02, 2012 8:17 pm

Re: Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda dennisso77 » lun apr 02, 2012 8:23 pm

io pero penso che un aereo anche se avesse la sicurezza massima non e mai sicuro perche anche un errore umano puo fare una stragge infatti sono piu errori umani che meccanici :)

lourencohen
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mar 06, 2014 9:41 am

Re: Nuove Norme di Sicurezza

Messaggioda lourencohen » gio mar 06, 2014 9:46 am

Making strict security rules always provide you more safety and protection. The passengers have to corporate with the new security rules to avoid any kinds of crisis in the future. Thanks for sharing this info, so we can be careful next time to avoid these kinds of things in the luggage.





Thanks
Lourene


Torna a “Sicurezza Voli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite