FAQ Diritti dei passeggeri: che cosa devono sapere i passeggeri a mobilita ridotta quando viaggiano in aereo





FAQ Diritti disabili in aereo
La Commissione ha pubblicato orientamenti che chiariscono i diritti dei passeggeri con disabilita
e delle persone a mobilita ridotta
quando viaggiano in aereo. La scelta di pubblicare gli orientamenti prima delle Olimpiadi del 2012 - una delle maggiori manifestazioni
sportive al mondo, che si terra a Londra quest'estate - non e casuale: si tratta di facilitare gli spostamenti degli atleti
che vi partecipano e di molti cittadini dell'Unione a mobilita ridotta
che ancora affrontano problemi quando viaggiano in aereo.
Gli orientamenti si basano su una valutazione approfondita del regolamento relativo ai diritti delle persone con disabilita
e delle persone a mobilita ridotta nel trasporto aereo1.



Qual e il problema?
La legislazione dell'Unione sui diritti dei passeggeri e ormai in vigore da piu di quattro anni.
Tuttavia, permangono problemi pratici e incertezze sia per i vettori aerei e gli aeroporti
che per i passeggeri con disabilita e a mobilita ridotta.
Ci sono ancora troppe situazioni in cui i passeggeri subiscono rifiuti o restrizioni ingiustificati per prenotazioni o imbarchi
sulla base di motivi di sicurezza poco chiari (vedi sotto).
Molti passeggeri non sono a conoscenza dei propri diritti.

Solo una parte (circa il 40%) dei passeggeri notifica le proprie necessita di assistenza prima di viaggiare.
Questo e un problema fondamentale per aeroporti e vettori aerei impegnati a fornire l'assistenza.

Incoerenze nell'applicazione delle norme fanno si che i passeggeri si trovino ad affrontare diverse condizioni
e limitazioni diverse in svariate occasioni quando transitano negli aeroporti e viaggiano sulle compagnie aeree.
Ad esempio:

Un alto funzionario delle Nazioni Unite si e visto negare l'imbarco in un volo da Heathrow a Ginevra
perche non aveva l'accompagnatore.
Si trattava di un viaggiatore frequente, abituato a viaggiare senza accompagnatore da quindici anni.
Tre passeggeri di voli interni francesi si sono visti negare l'imbarco perche non avevano l'accompagnatore.

Successivamente hanno ottenuto sentenze favorevoli in tribunale e sia la compagnia aerea che l'impresa
di servizi a terra sono state condannate al pagamento di multe sostanziose per mancato adempimento.
Avanti...



- Indice FAQ -
Cosa prevedono le norme attuali?
Che cosa proponiamo?
Chi e un passeggero a mobilita ridotta?

Qual e il problema della definizione?
Che cosa significa la notifica previa e perche e importante?

I passeggeri a mobilita ridotta possono essere obbligati a fornire un certificato medico per ottenere l'assistenza gratuita?
Chi ha bisogno di ossigeno a bordo puo portarselo da se o sara il vettore aereo a fornirglielo?
I passeggeri a mobilita ridotta devono essere sempre accompagnati?

Se si viaggia con un accompagnatore, questi dovra acquistare un biglietto?
Si avranno posti vicini?
Le attrezzature per la mobilita sono trasportate gratuitamente?

Che cosa occorre fare se un vettore aereo o un aeroporto non rispetta i diritti del passeggero?
Quali sono le prossime tappe?



Fonte: Europa MEMO/12/422 del 14/06/2012


Paragrafo: (1-5) - (6-10) - (11-17) - (18-21)

Articolo: -indice- | -1- | -2- | -3 e 4- | -5 e 6- | -7- | -8- | -9 e 10- | -11 e 13- | -14 e 15- | -16-17-18-