Vaccinazioni elenco dei paesi e nazioni





Elenco dei paesi dove sono richieste le vaccinazioni e informazioni sulla situazione di virus, epatite, malaria, infezioni virali.
Viaggi internazionali vaccinazioni richieste, consigli e rischi



Verifica che vaccinazioni e malattie, virus
viaggiare in:




- Vaiolo:
Nessuna nazione richiede il certificato di vaccinazione.
Poiche' il vaiolo e' stato debellatto nel 1980.



- Epatite A:
Vaccinazione raccomandata per tutti i paesi anche quello di residenza.



- Epatite B:
Vaccinazione raccomandata per zone e ambienti a rischio contatto sangue infetto.



- Amebiasi:
Non esistono vaccinazioni.
Infezione intestinale, Frequente nei paesi tropicali, caldo umido, poca igiene.
Metodo di trasmissione: ingestione di acqua o alimenti frutta, verdura contaminati da feci infette.
Sintomi: diarrea acuta sangue, febbre, brividi.
Prevenzione: Seguire con scrupolo le norme igieniche fondamentali.



- Denugue:
Non esistono vaccinazioni per il momento.
Infezione, Frequente nei paesi Sud Est Asiatico, Africa, America Centrale, Medio oriente, Oceania.
Metodo di trasmissione: zanzare Aedes, pungono nelle ore diurno.
Sintomi: affezione tipo influenzale, con febbre, cefalea, dolori osteo-articolari e muscolari,
disturbi gastrointestinali, emorragie, emoraggie sottocutanee puntiformi.
Prevenzione: Repellenti zanzare Aedes.



- Dissenteria Bacillare - Shigellosi:
Non esistono vaccinazioni per il momento.
Infezione intestinale, Causa del poco igiene.
Metodo di trasmissione: ingestione di acqua o alimenti pesce crudo, latte non pastorizzato, verdure, mosche, contaminati da feci infette.
Sintomi: diarrea, febbre, nausea, dolori addominali, tenesmo.
Prevenzione: Seguire con scrupolo le norme igieniche fondamentali.



- Febbre Tifoide:
Esistono vaccinazioni.
Infezione intestinale, Causa del poco igiene.
Metodo di trasmissione: ingestione di acqua o alimenti pesce crudo, latte non pastorizzato, verdure, mosche, contaminati da feci infette.
Sintomi: febbre, cefalea, malessere generale, mancanza di appetito, rallentamento delle pulsazioni cardiache,
presenza di macchie rossastre e rilevate, localizzate al tronco, tosse secca, costipazione o diarrea.
Prevenzione: Seguire con scrupolo le norme igieniche fondamentali.



- Diarrea del Viaggiatore o La Vendetta di Montezuma:
Esistono vaccinazioni.
Infezione intestinale di origine tanto batterica, quanto virale, parassitaria o anche il solo cambio di abitudini e condizioni ambientali diverse.
Metodo di trasmissione: ingestione di acqua o alimenti contaminati da feci infette, mosche.
Sintomi: diarrea.
Prevenzione: Seguire con scrupolo le norme igieniche fondamentali e cambiare lentamente il ritmo di vita abitudini.



Organizzazione Mondiale della Sanita'

I 10 punti base della prevenzione delle malattie trasmesse dagli alimenti.
- Scegliere prodotti con trattamenti idonei ad assicurare l'innocuita' (bollito, pastorizzato, cotto).
- Cuocere bene i cibi in tutte le loro parti, temperatura 70°C.
- Consumare gli alimenti immediatamente dopo la cottura.
- Alimenti cotti non consumati vanno subito conservati nel frigo, invece per conservarlo per lungo tempo e' meglio surgelarlo.
- Cibi precedentemente cotti vanno riscaldati rapidamente e con un alta temperatura.
- Evitare contatti tra cibi crudi e cotti.
- Curare particolarmente l'igiene delle mani prima di toccare alimenti.
- Pulire accuratamente tutte le superfici della cucina e gli utensili.
- Proteggere gli alimenti dagli insetti, topi etc...
- Utilizzare solo acqua potabile.



Prevenzione zanzare e insetti
- Evitare di uscire, tra il tramonto e l'alba.
- Indossare abiti di colore chiaro con maniche lunghe (i colori scuri e brillanti attirano gli insetti).
- Evitare l'uso di profumi.
- Applicare sulla cute repellenti per insetti (funzionano molto meglio i prodotti comprati sul posto).
- Scegliere stanze con aria condizionata o zanzariere alle finestre.
- Usare insetticidi nella stanza.